HomeAddestramento caniArea sgambamento, il vademecum - Cronaca

Area sgambamento, il vademecum – Cronaca

Poco dopo l’inaugurazione dell’area di sgambamento cani nel centro di Granarolo l’amministrazione comunale, per evitare diatribe tra proprietari, ha pubblicato sul proprio sito un vero e proprio prontuario per l’utilizzo dell’area.

Si ricordano le norme di comportamento per i fruitori della nuova area tra via Irma Bandiera e via dello Sport. Per motivi di sicurezza, l’accesso all’area di sgambamento è riservato a cani accompagnati dai proprietari e questi, per accedere all’area, devono portare al seguito il guinzaglio e idonea museruola. I minori possono entrare nell’area se accompagnati da persona adulta o da soli se nell’area è presente solamente il proprio cane. I proprietari possono entrare nell’area di sgambamento per un periodo massimo di 60 minuti, trascorsi i quali i proprietari devono lasciare la struttura, permettendo l’ingresso a chi è in attesa.

L’accesso è consentito solo ai cani superiori ai tre mesi di età e con profilassi vaccinaria effettuata ed in regola e in tutta l’area di sgambamento è vietato svolgere attività di addestramento cani al pari di introdurre, somministrare e consumare alimenti di qualsiasi tipo.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular