HomeAddestramento caniHotel, ristoranti e spa di lusso: Dubai vizia i suoi animali domestici

Hotel, ristoranti e spa di lusso: Dubai vizia i suoi animali domestici

Resort di lusso, piscine e saloni di bellezza con tutti i comfort Dubai è piena di strutture e servizi per coccolare gli animali. Originariamente creato come un servizio di toelettatura mobile, Shampooch continua a offrire i suoi servizi in furgoni rosa e gialli, ma ha aperto anche un salone di lusso. I padroni dei clienti a quattro zampe possono prenotare shampoo, balsamo, acconciatura e pedicure. Il tutto completato da una spruzzata di profumo e da una foto ricordo al termine della seduta.

“A Shampooch abbiamo una clientela variegata –  dice Shaheen Shahani, una manager della catena -. Abbiamo clienti che vengono da noi perché ci prendiamo cura dei loro cani. Molti sono professionisti impegnati che vanno al lavoro la mattina. Lasciano qui i loro cani e gli animali trascorrono qui la giornata, è un po’ come andare a scuola. Corrono, fanno amicizia, tornano a casa stanchi, felici e contenti, il che è fantastico anche per i proprietari”.

My Second Home ha aperto a Dubai nel 2015: è un resort e spa di lusso per animali che fornisce una toelettatura a cinque stelle, pensione, addestramento e ricreazione per i cani di Dubai. Ed ha anche una piscina. “Abbiamo una pensione notturna e una scuola per l’addestramento dei cani; servizi di toelettatura; un parco dove le persone possono venire a divertirsi con i loro cani; un servizio di ritiro e riconsegna, e anche un servizio di limousine per animali – dice Sean Parker, gestore della struttura -. Ogni suite, indipendentemente dal fatto che sia standard o presidenziale, è dotata di una webcam in modo che i proprietari più apprensivi possano guardare i loro cuccioli quando dormono di notte”.

A Dubai diversi hotel accolgono i viaggiatori con amici a quattro zampe, ma solo uno è stato progettato sia all’interno che all’esterno dalla designer Dame Zaha Hadid: il ME Dubai in Business Bay. Il pacchetto ‘Special Pooch’ include un letto e servizi per i cani, tra cui spazzola e shampoo, ciotole e un menu con servizio in camera ideato dallo chef James Knight-Pacheco. “Per me è stata una grande sfida creare un menu per animali – dice Knight-Pacheco -. Di solito cucino per gli umani. Questa volta ho dovuto fare molte ricerche su cosa possono mangiare cani e gatti. Nel menu ci sono molte cose diverse: cibi per cuccioli, per cani e per gatti. Hanno nomi diversi, tipo Raise the Woof o Notorious D.O.G., comunque sempre a base di proteine e un po’ di carboidrati”.

Se avete voglia di fare colazione o pranzare con il vostro amico a quattro zampe, a Dubai i ristoranti non mancano. Il Reform Social & Grill,  con pasti su misura e un prato per le passeggiate, è uno dei tanti paradisi per gli animali domestici.

Per un’esperienza completamente diversa, City Walk offre l’unica foresta pluviale coperta di Dubai: Green Planet. Qui è possibile ammirare da vicino ogni tipo di animale, dagli uccelli esotici ai bradipi. “Qui è possibile incontrare diversi animali, come il petauro dello zucchero – dice Erik Rohrkaste, membro del team che supervisiona gli incontri -. I visitatori possono passare 15-20 minuti con loro. Possano dargli da mangiare alcuni dei loro cibi preferiti. Possono toccarli e imparare tutto su questi piccoli animali. Un altro degli incontri che offriamo è quello con i bradipi, ogni giorno all’1.30. Un appuntamento di circa 20-30 minuti durante il quale i visitatori possono incontrare uno dei nostri bradipi, Liam, che li attende su un trespolo. Gli ospiti possono taccare la sua pelliccia, dargli da mangiare alcune delle sue verdure o frutti preferiti, come carote, prugne e uva. Sono molto docili. Dormono dalle 12 alle 18 ore ogni giorno. Non hanno molta energia. Tutta l’energia che hanno serve per digerire il cibo. Nel loro habitat naturale, mangiano foglie e le foglie richiedono molto tempo per essere digerite”.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular