HomeAddestramento caniI cani di taglia piccola sono più difficili da addestrare: lo studio

I cani di taglia piccola sono più difficili da addestrare: lo studio

Una ricerca scientifica ha messo in luce che ci sono alcuni cani più difficili da addestrare di altri: si tratta dei pelosi di piccola taglia.

(Foto Canva)

A discapito delle dimensioni, spesso i quattro zampe di piccola taglia risultano più vivaci rispetto ai pelosi più grandi. Un recente studio ha fornito la dimostrazione scientifica che i cani di piccola taglia sono più difficili da addestrare: scopriamo di più su questa affascinante ricerca.

Addestrare i cani di piccola taglia è più difficile

La taglia di un pelosetto ha davvero impatto sull’esito del suo addestramento?

Curiosità sul Bassotto
(Foto Pixabay)

Secondo gli scienziati, la riposta è sì: i cani di piccola taglia sono più difficili da addestrare.

Nello specifico, gli studiosi non hanno esaminato i risvolti di un’addestramento professionale, ma dei piccoli insegnamenti quotidiani che il proprietario impartisce al proprio amico a quattro zampe, affinché la convivenza sia serena ed equilibrata.

Nel corso del loro studio, i ricercatori hanno somministrato un questionario a centinaia di proprietari di cani, ricavando dati su abitudini e comportamento di 235 pelosi di taglia piccola, con un peso inferiore ai 9 kg, e 500 quattro zampe di taglia grande, con un peso pari o superiore ai 18 kg.

A differenza dei cani di dimensioni più grandi, che nel 95% dei casi risultavano ben addestrati, i cani mignon sono molto meno obbedienti: in soli due terzi del campione, infatti, l’addestramento domestico è andato a buon fine.

Potrebbe interessarti anche: Le malattie più diffuse tra i cani di piccola taglia: problemi di salute

Perché i cani mignon sono meno obbedienti?

Perché i cani di taglia piccola sono più difficili da addestrare rispetto a quelli di dimensioni più grandi?

Bau che si deprimono
(Foto Pixabay)

Si tratta di una domanda a cui i ricercatori non sono ancora riusciti a fornire una risposta completa.

Probabilmente, a differenza dei pelosi più grossi – che risultano più difficili da gestire per via della loro taglia -, i quattro zampe mignon non vengono sottoposti con la stessa frequenza a sessioni di addestramento professionale.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani di piccolissima taglia a pelo corto: i più adorabili mignon

Per questo, i ricercatori hanno sottolineato l’importanza di sottoporre il proprio peloso all’addestramento da parte di un professionista, indipendentemente dalle sue dimensioni.

Anche animali mignon, infatti, potrebbero disobbedire o mettere in pratica comportamenti dannosi per sé e per gli altri.

Per questo, chiedere l’aiuto di un buon educatore cinofilo è essenziale per migliorare la relazione con il proprio pelosetto ed evitare l’insorgenza di problemi comportamentali e stereotipie nel cane.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular