HomeCibo per AnimaliTroppi gattini randagi in città: le volontarie chiedono un sostegno da parte...

Troppi gattini randagi in città: le volontarie chiedono un sostegno da parte del Comune e ASL – Il Giornale di Chieti

Ogni giorno molti residenti della città si adoperano volontariamente per assistere e dare da mangiare ai gattini e ai cagnolini randagi che vagano abbandonati per le strade. Senza acqua, senza cibo, e bisognosi di cure e di affetto. Lo racconta alla nostra redazione la Signora Katiuscia Iacobucci, che da anni, insieme a tante volontarie, si impegna a salvare gli animali dalla strada; da tempo, però, sta chiedendo l’intervento del Comune e della Asl perché la situazione sta diventando insostenibile: “Siamo lasciati soli, – dichiara la signora Katiuscia – abbiamo chiesto da tempo di essere ascoltati da qualcuno del Comune ma senza ottenere nessuna risposta. I prezzi del cibo per animali sono arrivati alle stelle, e chiediamo assolutamente un sostegno, economico o quantomeno materiale, perché molte di noi sono disoccupate e non possono permettersi di comprare ogni giorno i croccantini e le scatolette di cibo. Vogliamo un sostegno forte non solo dall’Amministrazione comunale, ma anche dalla Asl, che si adoperi per sterilizzare cani e gatti.” Le zone maggiormente interessate da questo problema sono il Tricalle, Via Martiri Lancianesi, zona del cavallino e il terminal, dove circolano ogni giorno una trentina di animali randagi.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular