HomeCibo per AnimaliUn successo la mobilitazione di Anpana "AbbeveriAmo i selvatici"

Un successo la mobilitazione di Anpana “AbbeveriAmo i selvatici”

A seguito dei tragici incendi boschivi che, nei giorni scorsi, hano colpito i Comuni di Massarosa, Camaiore e Lucca, Anpana aveva lanciato un appello affinché i cittadini posizionassero dei contenitori con acqua per aiutare i numerosi animali selvatici fuggiti dalle fiamme ma, in difficoltá, per la carenza d’acqua.

La richiesta è stata subito accolta dagli assessori Fabio Barsanti (protezione civile) e Cristina Consani (Ambiente) del Comune di Lucca che hanno tempestivamente attivati una raccolta fondi per poter acquistare diversi contenitori e taniche. Nel frattempo, mentre Anpana si occupava di contattare esperti del settore e persone del luogo per valutare modalità e luoghi di posizionamento, l’assessore Barsanti ha contattato altre persone che volessero contribuire a questo progetto denominato semplicemente AbbeveriAmo i selvatici.

Giovedì scorso (28 luglio), quindi, sono stati consegnate ad Anpana le oblazioni raccolte, sabato sono state acquistate vaschette e taniche e iggi di prima mattina, i volontari di Anpana e dell’asssociazione Battitoanimale, che nel frattempo aveva aderito alla proposta, hanno iniziato, una volta riempite le taniche di acqua, a posizionare le vasche nella zona di Montigiano. Oltre all’acqua, è stato anche lasciato, in zone ombreggiate, anche cibo per animali.

Un’esperienza unica che continuerà, naturalmente, anche nei prossimi giorni visto che i contenitori dovranno essere riempiti con acqua e/o cibo almeno due volte a settimana.

“Al termine del progetto – dice l’assessora Consani – i contenitori, essendo in plastica, saranno tutti recuperati dalle associazioni che hanno partecipato all’iniziativa”.

Da segnalare anche il recupero, a Massarosa, i, via Polla del Morto, di una faina, bruciacchiata e in evidente stato di disidratazione. L’animale, una volta informata l’associazione Vegasoccorso del ritrovamento e recupero, è stata accompagnata alla clinica veterinaria “Città di Lucca per le prime cure. Presenti, per Anpana, i volontari Donatella, Ivano, Angelo, Gennaro, Enrico e Stefania; per Battitoanimale presenti, invece, le volontarie Monica e Scilla.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular