HomeCibo per Animalivediamo insieme alcune specie fedeli e altre infedeli

vediamo insieme alcune specie fedeli e altre infedeli

ALESSANDRIA – La biologia parla chiaro: l’infedeltà non riguarda soltanto l’essere umano ma anche il mondo animale. Tra le specie animali solo un piccolo gruppo è monogamo. Però, se si vuole capire e approfondire l’argomento del tradimento riguardo alla specie umana, si può consultare subito.news. Adesso concentriamoci sul mondo animale e quali specie possono essere definite più fedeli e quali meno.

L’infedeltà nel mondo animale

Partiamo dal presupposto che la monogamia, nel mondo animale, è poco contemplata anche se non inesistente. C’è infatti unione tra gli esseri viventi della stessa specie soprattutto quando si accudisce in comune la prole. Tuttavia, come sovente accade, la crescita che inizia con lo svezzamento è un compito quasi esclusivamente destinato alla femmina e non al maschio che, al contrario, si occupa di procacciare il cibo. La distinzione, che in molti casi risulta netta, dei ruoli ha condotto il maschio anche procacciare un’altra compagna con l’obiettivo di procreare e continuare la specie oltre che la discendenza.

Di contro, nel tempo, anche alcune femmine hanno iniziato a tradire il partner cercando un altro maschio, magari di bell’aspetto, dal manto più splendente o dal piumaggio più vivace. Spesso, invece, il tradimento accade proprio quando c’è quiete e stabilità. Se una coppia di animali dovesse trovarsi in uno stato critico come la mancanza di cibo, maschi e femmine collaborerebbero maggiormente nel tentativo di trovare del cibo. Insomma avrebbero ben meno tempo a cercare una relazione adulterina rispetto a una situazione meno stressante e di benessere.

Specie animali più infedeli

Solo dal 3 al 5% di 5000 specie di mammiferi vivono assieme per l’intera vita. Tra questi i castori e i lupi sono le specie che maggiormente conosciamo come fedeli. In alcune specie di uccelli, come quella delle Ostricarie, ad esempio, è addirittura contemplato il ménage à trois. Prima dell’accoppiamento, infatti, le femmine si contendono il maschio in una dura lotta che determina chi si potrà accoppiare e chi meno salvo poi separarsi consensualmente.

Si contendono il primo posto anche le lontre. Per il loro caso, possiamo parlare di vero e proprio abbandono del tetto coniugale. Le femmine restano con il proprio partner per massimo 5 giorni, a volte abbandonano il compagno anche prima di partorire. Capita spesso che la loro unione sia destinata ad una sola notte e poi vanno via. Tra le varie specie, ce ne sono diverse che possono considerarsi prettamente inclini al tradimento. Però, ce ne sono tante altre che restano in coppia anche per tutta la vita. Vediamone alcune.

Specie animali fedeli

Sul podio si posizionano gli uccelli, tra questi spiccano con le loro piume super colorate i pappagalli. Sono tra gli animali più fedeli, infatti, quando riescono a trovare la propria compagna, non vorranno più separarsene e desidereranno passare il resto della loro vita insieme. Sono amabili animali che non sanno stare soli e soffrono l’abbandono.

Un’altra specie che si contraddistingue anche per il romanticismo, è il pinguino. Il maschio prima corteggia e poi resta fedele. Il rito è quello di cercare il più bel sassolino, una volta trovato, lo portano in dono alle femmine per dichiararsi. Se lei dovesse accettare il dono, in automatico può iniziare la vita di coppia. Il Pinguino degli Antipodi, invece, ritorna nel luogo dove è nato per conoscere la compagna a cui sarà fedele per tutta la vita. Subito dopo l’accoppiamento, metteranno in atto altri rituali caratteristici. In questa specie si può rintracciare il “per sempre” a cui tanti umani ambiscono.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular