HomeRelax per gattiIl caldo sfianca anche i gatti, il giardino giusto per combattere l'afa

Il caldo sfianca anche i gatti, il giardino giusto per combattere l’afa

Per molti gatti, lo spazio esterno è importante tanto quanto quello interno, lo diventa ancora di più in estate quando il caldo e le alte temperature spingono i pelosi a cercare un posticino al fresco.

Caldo estivo, gli accessori per aiutare cani e gatti

Se abbiamo un giardino o un terrazzo, possiamo renderlo a misura di felino e fargli trascorrere la bella stagione all’aperto, pronto a giocare o schiacciare un pisolino immerso nella natura.

I vantaggi di un giardino a misura di gatto

Creare un giardino o uno spazio esterno “a misura di gatto” comporta una serie di vantaggi per Micio:

  • In casa è più rilassato
  • La natura e il nuovo ambiente attirano la sua attenzione quindi è meno annoiato
  • Andare alla scoperta di nuovi posti all’interno del giardino lo rende molto più indipendente
  • Salti, giochi e divertimento hanno benefici non solo sul suo umore, ma anche sul suo fisico
  • La possibilità di avere più risorse a disposizione, fa si che se ci sono più gatti all’interno della famiglia, tendono a non entrare in conflitto

Come organizzare il giardino

Un giardino pensato per il gatto deve essere sicuro per lui e la sua incolumità, per questo è importante arredarlo in base alle sue esigenze.

  • Fornirgli un nascondiglio sicuro

Ai felini piace nascondersi, per farli sentire a loro agio quando passano dall’appartamento al giardino, possiamo creare un apposito nascondiglio da sistemare vicino alla porta. Inoltre, il giardino o il terrazzo non devono essere spogli, perché potrebbero far sentire Micio troppo esposto, meglio posizionare diversi nascondigli in cui nascondersi quando si sente minacciato. Questi possono essere creati facilmente con arbusti, fogliame o materiale di riciclo come ad esempio vecchie scatole di legno.

  • Posti in alto per rilassarsi e nascondersi

Ai gatti piace stare in alto perché li fa sentire più al sicuro e nello stesso tempo gli permette di avere un buon punto di osservazione per tenere sotto controllo eventuali pericoli e scappare se si sentono minacciati. A questo va aggiunto che i posti in alto sono perfetti per rilassarsi quando c’è il sole. Realizzarli è davvero semplice, basta montare delle mensole sulla staccionata oppure trasferire all’esterno la loro sdraiata preferita.

  • Un angolo in cui farlo riposare

I gatti sono pigri e amano sonnecchiare, per farli sentire al sicuro e permettergli di dormire comodamente, possiamo destinare un angolo del giardino interamente a loro in cui posizionale la loro cuccia preferita o un cuscino.

Cucce gatti, i modelli per un relax migliore

Se al nostro gatto piace stare fuori anche quando fa freddo o piove, una soluzione per metterlo al riparo dalle intemperie è una casetta in cui riposarsi ogni volta che ne hanno voglia.

Mai fargli mancare l’acqua

È molto importante assicurarsi che il gatto beva a sufficienza, soprattutto quando fa molto caldo, dobbiamo fornire più fonti d’acqua posizionate in differenti punti del giardino. Inoltre, è particolarmente indicato se ci sono più gatti in casa, così da ridurre possibili conflitti.

Una superficie su cui affilare le unghie

Ai gatti piace graffiare le superfici per mantenere i loro artigli in buone condizioni, ma sono spinti a farlo anche per sentirsi più sicuri nel loro ambiente o per segnalare la loro presenza ad altri gatti. Abituati a graffiare sia le superfici verticali che quelle orizzontali, dobbiamo fornire entrambe le opzioni utilizzando un vecchio ceppo d’albero o un tiragraffi.

Scegliere le piante giuste

Le piante sono immancabili in giardino o in terrazzo, ma alcune possono essere pericolose per Micio. La natura curiosa potrebbe spingerlo ad ingerire le foglie o i fiori, per questo meglio evitare di avere in giardino:

  • Gigli: se mangiati possono causare problemi ai reni
  • Cicadofite: appartenenti alle spermatofite sono molto simili alle palme e possono causare insufficienza epatica se ingerite da Micio
  • Piante a bulbo: causano vomito e diarrea
  • Narciso: è responsabile di ipotensione e nei casi più gravi di convulsioni

Non ci sono solo piante pericolose per i felini, ma anche quelle innocue da avere assolutamente all’esterno per farlo divertire, come ad esempio:

  • Erba gatta
  • Viole zfricane
  • Gerbere
  • Orchidee
  • Petunie
  • Bocca di leone

Prodotti online

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular